LE DEGUSTAZIONI DI Quattrocalici

Barolo “Terlo” 2010

Barolo “Terlo”
Barolo “Terlo” 2010

La degustazione del vino

Valutazione:
5/5
In data 07/04/2014 abbiamo degustato il vino Barolo Terlo Vigna Costa Grimaldi annata 2010 della cantina Poderi Einaudi Luigi che è risultato meritevole dell’inserimento nella Guida Vini di Quattrocalici.it nella categoria corrispondente ad un punteggio di 92/100 punti. La degustazione del vino Barolo Terlo Vigna Costa Grimaldi 2010 della cantina Poderi Einaudi Luigi si è svolta in ottemperanza agli standard previsti dai Protocolli di degustazione di Quattrocalici.it.

Il “Barolo Terlo” è un vino da invecchiamento, di colore rosso granato con riflessi ambrati, di profumo intenso e persistente, di gran corpo e sapore pieno, austero e vellutato. Con il tempo acquista complessità, man mano che gli eterei aromi di spezie, tartufo e cuoio vanno sostituendo il fruttato dei primi anni di vita. La produzione è di circa 14.000 bottiglie ogni anno. I vigneti si trovano nel comune di Barolo (Cuneo) ed hanno una densità di circa 5000 ceppi/ha per una resa media di 65 q/ha. La vinificazione avviene in acciaio, con controllo della temperatura di fermentazione (30°C-32°C), svinatura dopo 10/12 giorni, travasi e malolattica indotta e completata con il mantenimento della temperatura. Maturazione in barriques e botti di rovere per un totale di trenta mesi, concludendo con un affinamento di almeno sei mesi in bottiglia.
Il VinoBarolo Terlo Vigna Costa Grimaldi
DegustatoreMarcello Leder
Data07/04/2014
Annata2010
Alcool % vol14.0
Valutazione92/100
Barolo “Terlo” 2010

Alla vista

Il vino si presenta di colore rosso granato traparente, di ottima consistenza.

Barolo “Terlo” 2010

All'olfatto

Al naso è intenso e complesso con note fruttate di ciliegia, pesca e ribes, sfumature floreali di viola, sentori speziati di chiodi di garofano e cuoio, in un sottofondo lievemente balsamico.

Riconoscimenti olfattivi

Barolo “Terlo” 2010

Al palato

In bocca è di corpo, intenso, strutturato e caldo, persistente con ricordi balsamici e speziati.

Barolo “Terlo” 2010

Note conclusive

Il vino, sicuramente giovane alla data di degustazione, è però di beva molto piacevole. Grandi potenzialità evoloutive nel medio-lungo periodo.

Barolo “Terlo” 2010

Suggerimenti Enogastronomici

Il Barolo “Terlo” è un vino importante che richiede abbinamenti importanti. Piatti con tartufo secondo la tradizione, selvaggina, brasati.

Barolo “Terlo” 2010

La cantina

Poderi Einaudi Luigi

Poderi Einaudi Luigi

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.