LE DEGUSTAZIONI DI Quattrocalici

Rosso Scuro 2012

Rosso Scuro
Rosso Scuro 2012

La degustazione del vino

Valutazione:
3/5
In data 20/07/2015 abbiamo degustato il vino Rosso Scuro annata 2012 della cantina Scubla che è risultato meritevole dell’inserimento nella Guida Vini di Quattrocalici.it nella categoria corrispondente ad un punteggio di 90/100 punti. La degustazione del vino Rosso Scuro 2012 della cantina Scubla si è svolta in ottemperanza agli standard previsti dai Protocolli di degustazione di Quattrocalici.it.

Il Rosso Scuro di Scubla è prodotto con uve Merlot per il 95% e Refosco dal peduncolo rosso per il 5%. Vengono selezionate le migliori uve in base alla maturazione ed al colore degli acini. Le vigne sono coltivate mediante allevamento a doppio capovolto (capuccina) modificato e la resa media è di 55-60 quintali per ettaro. La fermentazione avviene  in acciaio per circa 16 giorni di contatto con le bucce. Dopo lo svinamento l’affinamento avviene per circa 18 mesi in barriques e tonneaux di rovere francese di diversa età, cui seguono 10 mesi di assemblaggio in acciaio.
Il VinoRosso Scuro
DegustatoreMarcello Leder
Data20/07/2015
Annata2012
Alcool % vol14.5
Valutazione90/100
Rosso Scuro 2012

Alla vista

Il Rosso Scuro di Scubla è di colore rubino intenso con riflessi granati, di buona consistenza.

Rosso Scuro 2012

All'olfatto

Il Rosso Scuro di Scubla è intenso e ampio al naso con note fruttate di more, ciliegie e melograno, balsamiche e minerali su di un piacevole sottofondo di aromi terziari di cuoio e caffè. Riconoscimenti speziati di pepe, note eteree di inchiostro lieve mineralità che ricorda il porfido e lapietra pomice.

Riconoscimenti olfattivi

Rosso Scuro 2012

Al palato

Il Rosso Scuro di Scubla al palato è di grande struttura, caldo e morbido, giustamente tannico con tannini fini e di trama elegante. Lungamente persistente con ricordi di amerana in un elegante sottofondo di sapida mineralità.

Rosso Scuro 2012

Note conclusive

Ci è piaciuto particolarmente questo vino in cui le caratteristiche organolettiche del merlot vengono integrate da una nota lievemente più tannica del refosco e valorizzate da un sapiente affinamento.

Rosso Scuro 2012

Suggerimenti Enogastronomici

Il Rosso Scuro di Scubla si presta anche alla meditazione, ma comunque è ideale per carni al forno (anche selvaggina) e per accompagnare formaggi di lunga stagionatura.

Rosso Scuro 2012

La cantina

Scubla

Scubla

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.