LE DEGUSTAZIONI DI Quattrocalici

Picens 2009

Picens
Picens 2009

La degustazione del vino

Valutazione:
4/5
In data 12/10/2014 abbiamo degustato il vino Picens annata 2009 della cantina Domodimonti che è risultato meritevole dell’inserimento nella Guida Vini di Quattrocalici.it nella categoria corrispondente ad un punteggio di 87/100 punti. La degustazione del vino Picens 2009 della cantina Domodimonti si è svolta in ottemperanza agli standard previsti dai Protocolli di degustazione di Quattrocalici.it.

Il Picens è un vino rosso prodotto dall’azienda Domodimonti a Montefiore dell’Aso, in provincia di Ascoli Piceno, nelle Marche, vinificato da uve Montepulciano, Sangiovese, Merlot e Cabernet sauvignon.
Il VinoPicens
DegustatoreMarcello Leder
Data12/10/2014
Annata2009
Alcool % vol13.5
Valutazione87/100
Picens 2009

Alla vista

Il vino Picens si presenta di colore rosso rubino con riflessi porpora, di buona consistenza.

Picens 2009

All'olfatto

Al naso il Picens è intenso e complesso, con sentori minerali di selce e pietra focaia e una nota eterea di inchiostro. Nel proseguio si aprono sensazioni fruttate intense di amarene sotto spirito, prugne e mirtilli neri in un lieve sottofondo balsamico di liquirizia e caffè.

Riconoscimenti olfattivi

Picens 2009

Al palato

Al palato il Picens è abbastanza morbido, sapido, con tannini soffici ed eleganti, di buon apersistenza con ricordi di frutti di bosco e note finemente minerali.

Picens 2009

Note conclusive

Fine ed armonico, pronto alla data di degustazione, con buone prospettive evolutive nel medio periodo.

Picens 2009

Suggerimenti Enogastronomici

Il Picens si abbina con primi piatti di struttura con sughi di carne, risotto alla salsiccia,carni rosse arrosto e alla griglia.

Picens 2009

La cantina

Domodimonti

Domodimonti

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.