La guida ai VINI d’Italia di Quattrocalici

I Vini Catarratto

Il Catarratto è un antico vitigno siciliano, presente nelle due forme Catarratto Bianco Comune Catarratto Bianco Lucido. Questi vitigni sono presenti in tutta la Sicilia, ma vengono coltivati soprattutto nella zona occidentale, in particolare nelle province di Trapani, Palermo ed Agrigento. Il Catarratto rientra nella base ampelografica per la produzione del Marsala DOC, ma più in generale in tutte le denominazioni delle province sopra menzionate. In purezza non è un vino facilissimo da trovare, anche perchè purtroppo  la coltivazione di questi vitigni è stata in passato spesso abbandonata per sostituirla con quella di varietà più richieste dal mercato. Lo troviamo quindi soprattutto in uvaggio con altre varietà della zona, nei vini bianchi delle denominazioni di origine interessate. I vini sono caratterizzati dalla freschezza, dalla buona acidità e dai profumi fruttati e floreali. Assieme al Grillo e all’Inzolia con il Catarratto si ottengono vini di buona qualità e spesso dall’eccellente rapporto qualità/prezzo. L’impegno di molti produttori lungimiranti è destinato in futuro, con l’aumentare dell’esperienza nella ricerca e con la sperimentazione a produrre vini bianchi di grande complessità e struttura.

Catarratto

Le Caratteristiche del Vino

Colore, tipologie, vitigni e regioni di produzione dei vini Catarratto d’Italia.
ColoreBianco
Tipologiefermo, spumante
VitigniCatarratto bianco comune, Catarratto bianco lucido
RegioneSicilia
Catarratto

Le Denominazioni di Origine

Catarratto

Guida alla Degustazione dei Vini Catarratto

Scopriamo i segreti della degustazione dei vini Catarratto nella Guida alla Degustazione dei vini d’Italia di Quattrocalici.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.