La guida ai VINI d’Italia di Quattrocalici

Vini rosati da uve locali

Introduzione

Per Vini da uve locali intendiamo quei vini che sono prodotti a partire da uve non diffuse sul tutto il territorio nazionale, ma localizzate in aree comprendenti un’intera regione ed eventualemte regioni limitrofe. Il Nebbiolo è quindi un’uva locale e ricadrebbe sotto questa categoria se non che, per la sua importanza, è stato scelto di dedicargli una categoria a sè stante. Spesso c’è confusione tra le definizioni di vitigni autoctoni e non. Si definiscono Uve autoctone quelle provenienti da vitigni “originari della zona” vale a dire letteralmente la cui provenienza territoriale sia inequivocabilmente accertata. Questa definizione si presta comunque ad interpretazioni più o meno malleabili. Innanzitutto, ogni vitigno è autoctono relativamente al suo territorio di origine, ad esempio lo Chardonnay e il Pinot nero sono autoctoni relativamente alla Borgogna. Più che di vitigni autoctoni, si dovrebbe parlare allora di vini da vitigni autoctoni, ossia vini la cui provenienza coincide con la zona di origine delle uve, a prescindere da quale sia stata la diffusione delle uve stesse sul territorio. Ma questa non è l’interpretazione generale, quindi faremo comunque riferimento ai vitigni di per sè stessi. C’è poi il problema dei cloni, ossia di vitigni che sono in tutto e per tutto simili dal punto di vista genetico ad altri di vasta diffusione ma che trovano una loro variante locale. In alcuni casi non si tratta di cloni ma di veri e propri sinonimi usati localmente per definire un vitigno più vastamente diffuso e che vengono spacciati per vitigni autoctoni, in omaggio alla moda che spesso confonde la tipicità con la qualità. A questo proposito Quattrocalici fa riferimento alle tabelle ufficiali del Registro nazionale delle varietà di vite da vino. Per quanto riguarda la nostra classificazione, abbiamo quindi deciso di considerare autoctoni i vitigni la cui diffusione si estenda a livello provinciale e di eventuali province limitrofe, mentre chiameremo vitigni locali quelli che trovano diffusione su base regionale (o di più regioni) mentre quelli diffusi su vaste aree della penisola vengono definiti nazionali e quelli di provenienza e origine estera, internazionali.

Vini rosati da uve locali

Le Caratteristiche del Vino

Colore, tipologie, vitigni e regioni di produzione dei vini Vini rosati da uve locali d’Italia.
Colorerosato
Tipologiefermo, frizzante, passito, spumante, vivace
RegioneItalia
Vini rosati da uve locali

Guida alla Degustazione dei Vini Vini rosati da uve locali

Scopriamo i segreti della degustazione dei vini Vini rosati da uve locali nella Guida alla Degustazione dei vini d’Italia di Quattrocalici.
Vini rosati da uve locali

I Vini selezionati da Quattrocalici

Di seguito una lista di vini Vini rosati da uve locali tra quelli prodotti dalle aziende recensite da Quattrocalici. La stellina posta di fianco ai vini indica i vini selezionati e degustati da Quattrocalici.it
 VinoProduttoreRegioneCaratteristiche
Amistà Val di NetoCalabriafermo, rosato, secco
Arcuria RosatoVinicola CalcagnoSiciliafermo, rosato, secco
Arme Rosato Igt UmbriaVallanticaUmbriafermo, rosato, secco
Bacco RosatoMalenaCalabriafermo, rosato, secco
Bombino Nero Mater VitaeTorreventoPugliafermo, rosato, secco
Canaiolo RosatoCastello della PanerettaToscanafermo, rosato, secco
Castel del Monte RosatoGiancarlo CeciPugliafermo, rosato, secco
Castel del Monte RosatoPiano MangieriPugliafermo, rosato, secco
CiliegioloBissonLiguriafermo, rosato, secco
Cirò RosatoScalaCalabriafermo, rosato, secco
Cirò RosatoMalenaCalabriafermo, rosato, secco
Due Carri Castel del Monte RosatoCrifoPugliafermo, rosato, secco
Elba RosatoChiesina di LaconaToscanafermo, rosato, secco
Etna RosatoScilioSiciliafermo, rosato, secco
Etna RosatoMurgoSiciliafermo, rosato, secco
Etna RosatoBarone di VillagrandeSiciliafermo, rosato, secco
Etna Rosato Doc MillemetriFeudo CavaliereSiciliafermo, rosato, secco
Euké RoséSenatore ViniCalabriaspumante, rosato, brut
Gerbino Rosato di Nerello MascaleseDi GiovannaSiciliafermo, rosato, secco
GranatuCasa ComerciCalabriafermo, rosato, secco
Grayasusi Etichetta ArgentoCeraudo RobertoCalabriafermo, rosato, secco
Grayasusi Etichetta RameCeraudo RobertoCalabriafermo, rosato, secco
Grignolino d’AstiCossettiPiemontefermo, rosato, secco
Grignolino del Monferrato CasaleseTenuta La TenagliaPiemontefermo, rosato, secco
Il Marinetto RoséArcuri SergioCalabriafermo, rosato, secco
Mare Mosso VivaceTorreventoPugliavivace, rosato, secco
PhasianusMonte ZovoVenetofermo, rosato, secco
Pietradolce RosatoPietradolceSiciliafermo, rosato, secco
Pietralava Etna Rosato DocAntichi Vinai 1877Siciliafermo, rosato, secco
PungirosaRiveraPugliafermo, rosato, secco
PuntaliceSenatore ViniCalabriafermo, rosato, secco
Regaleali Le RoseTasca d’AlmeritaSiciliafermo, rosato, secco
Rosa x Emy Spumante RosatoAzienda Vinicola MattarelliEmilia-Romagnaspumante, rosato, brut
RosatoZabùSiciliafermo, rosato, secco
Rosato MartavelloDuca della CorgnaUmbriafermo, rosato, secco
Rosato Rosa PulchraCantine BottaPugliafermo, rosato, secco
Rosato SiciliaCusumanoSiciliafermo, rosato, secco
RoséRiveraPugliafermo, rosato, secco
StincusoFeudo GagliardiCalabriafermo, rosato, secco
Tre TorriCantina SantadiSardegnafermo, rosato, secco
Vin dei MoliniPojer e SandriTrentino-Alto Adigefermo, rosato, secco
Vino rosato Rose delle SiepiPerla del GardaLombardiafermo, rosato, secco
Wildbacher Metodo ClassicoTenuta Col Sandago Case BiancheVenetospumante, rosato, brut

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.